mercoledì 10 settembre 2008

Vogliamo ricordarlo così...

Anche in contesti spensierati e lieti come il nostro, giunge il momento del dolore. Ed ecco che se ne va uno dei nostri più amati e preziosi collaboratori, un collega stimato e generoso, sempre pronto ad offrire una parola di conforto, capace di illuminare i momenti più bui con la sua voglia di fare e la sua inconfondibile verve. Raffinato e acuto osservatore della realtà estivo-romagnola, inesauribile conoscitore di aneddoti, esperto cultore della materia e instancabile libraio, ci viene strappato improvvisamente da un moccioso viziato, insolente e non degno di tale spirito, Giulio Coniglio. Vogliamo ricordarlo così, al lavoro, nella sua amata libreria. Addio Giulio! Possa la tua saggezza guidarti nel triste destino che ti aspetta! Si uniscono al cordoglio Pippo il Pesce, l'Oca Genoveffa, la Nuvola Olga, la Pimpa, la Mucca Moka, Gordon il Granchio, Dodi il Delfino, il Pettirosso Pippo e tutto lo Staff di Neurolibreria.

5 commenti:

Ombraluce ha detto...

Lettrice incallita, dopo essermi ripresa dalla crisi di apena da risate provocata dal vostro blog, vi ho aggiunto tra i miei link :-)

il_cercat0re ha detto...

Vi adoro!!

_______________
Leggendo Leggendo...

pasadena ha detto...

solo per dirvi che questo blog è stupendo!!!!!!!!!

Giovanna ha detto...

Ci sarebbe un premio per voi, anche se vedo che il blog non viene aggiornato da tempo:
http://lost-in-kitchen.blogspot.com/2008/11/ma-insomma-ci-lasciate-cucinare-in-pace.html
Ci siete?

valentina ha detto...

Che risate!!!!!
piacere di conoscervi...
valentina